PREMIO ANACAPRI BRUNO LAUZI – X EDIZIONE

Votiamo il brano di Rocco Palazzo

Oggi vi voglio segnalare una canzone interpretata da un nostro concittadino dal titolo “Senza di te” con la quale Rocco Palazzo (interprete) partecipa al Premio Anacapri Bruno Lauzi – X Edizione 2017. La vittoria verrà decisa in base a quanti “like/mi piace” riceverà il brano pubblicato sulla pagina ufficiale del concorso. Per votarlo c’è tempo fino al 5 agosto. Al momento è al terzo posto.

Se la canzone sarà di vostro gradimento mettete un like/mi piace e diamo una mano a questo bravo artista.
(Giusto per non cadere in confusione, il like bisogna metterlo al video e non al post):

PREMIO ANACAPRI BRUNO LAUZI – X EDIZIONE

Vota il tuo Artista preferito tra quelli presenti in questa playlist: da Smartphone vai nella sezione Video e scegli tra gli artisti in gara; da browser clicca qui: http://bit.ly/PremioLauzi_ContestOnline
Il brano che riceverà più like, potrà partecipare alla finale prevista per il 24 agosto all’Auditorium Paradiso di Anacapri.
Gli Artisti già in finale, scelti dalla giuria presieduta da Giordano Sangiorgi, organizzatore del MEI – Meeting Degli Indipendenti di Faenza, sono: Roberta Giallo, con “Mamma com’è”; Tuto Marcondes, con “Cittadino del mondo”; Guido Maria Grillo, con “Nell’attimo dell’abbandono”; Leo Folgori con “Nuvole”; Iza & Sara con “Favola”.
Hai tempo fino al 5 agosto per votare il 6° finalista di questa edizione!
Ascoltali tutti cliccando qui da browser http://bit.ly/PremioLauzi_ContestOnline e andando nella sezione Video da Smartphone!
Il vincitore di questa Edizione del Premio Lauzi avrà l’opportunità di esibirsi al MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, che si terrà a Faenza dal 29 settembre al 1 ottobre.

ATTENZIONE: per votare il tuo Artista preferito è sufficiente mettere “Like / Mi Piace” al video del suo brano su Facebook.

Premi per la danza

Al Premio Internazionale di Danza Città di Gallipoli gli atleti della ASD Scuola di danza Tonia Bellanova, di Ceglie Messapica, hanno ottenuti importanti premi in alcune categorie.

Le coreografie sono state splendidamente curate da  Francesco Biasi.

Le atlete partecipanti alla manifestazione hanno ottenuto i seguenti piazzamenti:

1º Posto categoria modern juniores ricevono la borsa di studio 100% presso il Balletto di Roma di Flaminia BuccellatoAlisa Rrema e Giulia Petti.

2º Posto modern seniores per Soqquadro.

Il Gruppo juniores parteciperà al concorso finale a Sibari.

Il Direttivo Provinciale del Centro Libertas di Brindisi, a cui la scuola di danza è affiliata, si congratula con le atlete per i risultati raggiunti, e si compiace con la Maestra di danza Tonia Bellanova per il brillante risultato raggiunto dai propri atleti.

 

Un castello di libri, Adelmo Monachese

Il primo appuntamento di “Un castello di libri” vede come ospite lo scrittore Adelmo Monachese che presenterà il recente volume edito dalla casa editrice Shockdom presso il MAAC di Ceglie Messapica, il 7 luglio alle ore 19.30, “Lercio – Lo sporco che fa notizia“; il libro in cui sono racchiuse le vere notizie false di Lercio.it, con una vasta selezione di articoli apparsi sul sito e una sezione di inediti scritti per l’occasione.

Da prima del clickbaiting, ben oltre il fact-checking, una spanna sopra il debunking. In un mondo avvolto dalle tenebre della post-verità, solo l’iper-verità delle notizie false di Lercio è in grado di fornirvi una lanterna per orientarvi nel buio. Seguiteci in un universo parallelo in cui accadono eventi impossibili, come la morte di Berlusconi, e scoprirete come le storie partorite dalla fantasia malata di un manipolo di satirici psicolabili possano diventare più vere del vero. Dagli autori del sito che in questi ultimi anni ha vinto tutti i maggiori premi dedicati alla satira, una serie di clamorosi, iperbolici falsi – articoli, notizie dell’ultim’ora, annunci – che vi faranno ridere, stupire, commuovere, indignare e altre cose talmente profonde da poter essere espresse solo con un emoji.

Adelmo Monachese è uno degli autori dei collettivi di satira  Acidolattico.org Lercio.it. Collabora con Libreriamo.it e ha collaborato con Smemoranda.it. Nel 2014 ha partecipato alla fase finale di Masterpiece, il programma di Rai3 dedicato agli scrittori esordienti presentandosi come scrittore satirico. Scrive su Libero Veleno, l’inserto satirico domenicale del quotidiano Libero. Daniele Luttazzi lo ha inserito nel volume Almanacco Luttazzi della nuova satira italiana (Feltrinelli, 2010). È in libreria con il gruppo di Lercio con Un anno Lercio (Rizzoli, 2014), e nell’antologia Inchiostro di Puglia (Caracò, 2015). A Settembre 2015 ha fatto il suo esordio solista in libreria con I cuochi tv sono puttane (Rogas edizioni, 2015). Nel settembre 2017 è prevista l’uscita de “La maledizione del Piccolo Principe” (Les Flaneurs Edizioni).

Un castello di libri

Nella rassegna delle manifestazioni culturali estive promossa dell’Amministrazione comunale di Ceglie Messapica, CegliEstate 2017, è stato inserito il programma degli incontri di “Un castello di libri“.
Si parla di autori e di libri nell’iniziativa promossa dall’Editore, nonchè Direttore di affaritaliani.it, Angelo Maria Perrino.
Gli incontri si alterneranno tra il Castello, Ducale, la Scuola di gastronomia ed il Maac; saranno protagonisti scrittori di un certo spessore culturale molto noti come, tra gli altri, Antonio Caprarica, Stefano Zecchi, Federico ZampaglioneMarina Ripa di Meana.
La cittadinanza ed i tanti turisti presenti sul territorio sono invitati, l’ingresso è libero.

Festeggiamenti in onore di Sant’Anna

300° Anniversario dell’Istituzione della Festa
PROGRAMMA RELIGIOSO

Venerdì 14 luglio 2017
Inizio della Preparazione alla Festa dei Santi Gioacchino e Anna.
Ore 18.30: Processione con la statua di San Gioacchino dalla Chiesa omonima fino alla Chiesa di Sant’Anna.
Ore 19.30: Celebrazione eucaristica presieduta dal nostro Vescovo, S. E. Rev.ma Mons. Vincenzo Pisanello.

Da sabato 15 luglio a martedì 25 luglio 2017
Preparazione alla Festa dei Santi Gioacchino e Anna.
Le Celebrazioni eucaristiche saranno presiedute a turno dai Sacerdoti diocesani originari di Ceglie.
Alle ore 19.00 si reciterà il Santo Rosario. Alle ore 19.30 inizierà la Celebrazione eucaristica.

Mercoledì 26 luglio 2017
SOLENNITA’ DEI SANTI GIOACCHINO E ANNA
Celebrazioni eucaristiche del mattino:
Ore 07.00: Santa Messa.
Ore 08.00: Santa Messa animata dalla Parrocchia di San Lorenzo da Brindisi.
Ore 09.00: Santa Messa animata dalla Parrocchia di Maria Immacolata MDP.
Ore 10.00: Santa Messa animata dalla Parrocchia di Maria SS. Assunta.
Ore 19.00: Solenne celebrazione eucaristica, presieduta da S. E. Rev.ma Mons. Domenico Caliandro, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni.
A seguire, Processione con le immagini dei Santi Gioacchino e Anna verso la Chiesa Madre.

Giovedì 27 luglio 2017
Ore 19.00: Celebrazione eucaristica in Chiesa Madre, presieduta da Mons. Gianfranco Gallone.
A seguire, Processione con le immagini dei Santi Gioacchino e Anna verso le rispettive Chiese omonime.
All’arrivo presso la Chiesa di Sant’Anna: Santa Messa.

Le Processioni del 26 e 27 luglio saranno accompagnate da una Rievocazione storica del Popolo cegliese e delle sue Autorità degli inizi del Settecento, epoca dell’istituzione della Processione di Sant’Anna.

La Rievocazione storica sarà a cura delle Compagnie teatrali cegliesi.

PROGRAMMA CIVILE

Sabato 15 luglio 2017
Ore 20.30, Largo Ognissanti: “Na t’ paj (Non ti pago)”. Commedia di Edoardo De Filippo tradotta in vernacolo e messa in scena dalla Compagnia teatrale giovanile della nostra Parrocchia “Vico dei Miracoli”.

Mercoledì 19 luglio 2017
Ore 19.30, Chiesa di Sant’Anna: Serata per le Famiglie e i Bambini battezzati nell’anno.

Sabato 22 luglio 2017
Ore 19.30, Chiesa di Sant’Anna: Serata per i Nonni e le Nonne.

Domenica 23 luglio 2017
Ore 21.00, Largo Ognissanti: Commedia in Vernacolo “Ie, tu i Valendine” del Gruppo Teatrale Amatoriale “Maria SS. Assunta” di Ceglie Messapica.

Lunedì 24 luglio 2017
Ore 20.30, Chiesa di Sant’Anna: “Culto e tradizioni di Sant’Anna a Ceglie Messapica”. Conferenza a cura di Mons. Gianfranco Gallone e del Prof. Gaetano di Thiène Scatigna Minghetti.

Martedì 25 luglio 2017
Ore 19.30, Chiesa di Sant’Anna: Serata per le Partorienti.

Mercoledì 26 luglio 2017
Ore 21.00, Piazza Plebiscito: “Swing e d’intorni”. Concerto a cura dell’orchestra “JoyBand”.

Giovedì 27 luglio 2017
Ore 21.00, Piazza Plebiscito: Gran Concerto Bandistico lirico-sinfonico “Città di Lizzano”.
Direttore e Concertatore: M° Gaetano Cellamara.
Ore 24.00: Fuochi pirotecnici, a cura della Ditta UPM di Paolo Urso.

Festival dei Giochi e delle Tradizioni

DAL 28 GIUGNO AL 2 LUGLIO

MERCOLEDI’ 28 “Aspettando il Festival”
B.B. SANT’ANNA
h 17 “La merenda armonica” – Giochi e letture animate a cura di Nuela Camposeo “Pensiero Bambino – libreria”;

CASTELLO DUCALE
h 19 “Presentazione del Progetto Papagna Experience-percorso ArtisticoTuristico – Centro Storico;

Nuovo Progetto di Casarmonica, Patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ministero della Gioventù
Una città “Invisibile” e un pò folle raccontata con i linguaggi della Realtà Aumentata.

GIOVEDI’ 29 “La Cerimonia Inaugurale”
PER LE VIE DELLA CITTA’
h 19 Corteo del Piccolo Popolo animato da 500 bambini e 200 figuranti in collaborazione con Armamaxa
Teatro.
PIAZZA PLEBISCITO
h 21,30 Cerimonia Inaugurale a cura di Casarmonica – Armamaxa Teatro – Zona 167, Scuola di danza Tonia Bellanova, Urupia.
h 23,00 La cuccagna dei piccoli, ricoperta di cioccolata a cura de Les Folies Pasticceria.
24,00 Danze Francesi a cura di Jules Ferrè

VENERDI’ 30 “La Città che Gioca”
dalle h 17 alle h 20.00
In tutte le piazze del Centro Storico, nei Palazzi Storici, nelle Chiese e nel Castello Ducale saranno installati campi di gioco di tutti i tipi (Bocce, Tiro con l’arco, Gara dei Fischi, Rugby, La Stanza delle Favole, Giochi tradizionali, Laboratorio di Circo, Gara di Briscola e scopa, Torneo di FIFA PSP, Laboratori di danze popolari, letture per bambini, ecc, ecc, ecc.).
PIAZZA PLEBISCITO
h 21 La Partita della Salvezza – ispirata a Don Tonino Bello
Partita a calcetto dei Preti delle parrochie cegliesi e le Suore di Villa Aurora.
LARGO OGNISSANTI
h 22,30 La Cuccagna dei Maggiori
h 23.30 “Caora Dhubh” in concerto – Musiche Irlandesi
h 00.30 “Danze Francesi e danze Africane”

SABATO 1 “La Città che Gioca”
dalle h 17 alle h 20.30
In tutte le piazze del Centro Storico, nei Palazzi Storici, nelle Chiese e nel Castello Ducale saranno installati campi di gioco di tutti i tipi (Bocce, Tiro con l’arco, Gara dei Fischi, Big-Biglie, Rugby, La Stanza delle Favole, Giochi tradizionali, Gara di Briscola e scopa, Torneo di FIFA PSP, Laboratori di danze popolari, libri animati, ecc, ecc, ecc.).
CORSO GARIBALDI
21.00 Il Grande Tiro alla Fune
LARGO OGNISSANTI
h 22.00 DeepFood – (Un piatto realizzato e offerto al pubblico dalle donne somale di Villa Aurora)
22.30 “La Battaglia dei Cuscini”
h 23 “Jant Africa” in concerto – Musiche Africane
h 24.30 Danze Africane e Francesi

DOMENICA 2 “Il Gran Finale”
LARGO MONTERRONE
h 17.00 Il biliardone Umano (un calcio balilla fatto di persone vere!)
PIAZZA SANT’ANTONIO
h18.00 Il Volo degl’Aquiloni
Partita di Cricket
CIRCUITO MUNICIPALE
h19,00 “Gran Premio dei Carrettoni”
h21.00 “Il Ballo della scopa” un vecchio Gioco di coppia. Chi rimane con la scopa in mano, paga un pegno.
H21.30 “Finale di Dama-Sushi”- Chi mangia… mangia! a cura di Hastag Sushi
LARGO OGNISSANTI
h 22.00 “La Cuccagna dei Maggiori”
Finali
h 23 “Skaddìa” in concerto con i musicisti de “La Notte della Taranta”
h 24.00 Finale del Torneo di FIFA con Tifoseria vera!
h 1.00 Consegna della Chiave della Città.

Coppa Messapica

FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA – SETTORE STRADA

Con delibera presidenziale nr. 83 del 30/11/2016, sono stati assegnati i Campionati Italiani 2017.

La Coppa Messapica assegnerà la maglia di:
– Campione Italiano 2017 Under 23, sabato 24 giugno 2017;
– Campione Italiano 2017 Élite, domenica 25 giugno 2017.

A Ceglie Messapica è tutto pronto per accogliere gli atleti che gareggeranno per la conquista del podio nella 58ª edizione della Coppa Messapica che quest’anno è abbinata al Campionato italiano per dilettanti élite ed under 23 sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana.

Il programma della manifestazione
Venerdì 23 giugno 2017 – COMUNE DI CEGLIE MESSAPICA (VIA E. DE NICOLA, 2)
ore 15.00: apertura segreteria;
dalle ore 16.00 alle ore 18.00 verifica licenze;
dalle 18.30: riunione tecnica con il direttore di organizzazione, il collegio dei commissari di gara, i direttori sportivi ed il rappresentante della struttura tecnica FCI.

Sabato 24 giugno – CATEGORIA ÉLITE
dalle ore 11.30 alle ore 12.30: via San Rocco firma foglio di partenza;
ore 12.35: via San Rocco, raduno di partenza;
ore 12.45: via San Rocco partenza ufficiosa;
ore 13,00: sp 22 Ceglie-Ostuni km.1 partenza ufficiale.

Domenica 25 giugno – CATEGORIA UNDER 23
dalle ore 11.30 alle ore 12.30: via San Rocco firma foglio di partenza;
ore 12.35: via San Rocco, raduno di partenza;
ore 12.45: via San Rocco partenza ufficiosa;
ore 13,00: sp 22 Ceglie-Ostuni km.1 partenza ufficiale.

Il percorso
Si comincia con un tratto iniziale di 67 chilometri da percorrere in senso anti-orario tra Ceglie Messapica, Ostuni, Speziale, Montalbano, la salita della Gravina e Cisternino, con il passaggio tra Martina Franca e Ceglie Messapica in un tratto di strada identico al percorso del Giro d’Italia professionisti.
Una volta ritornati a Ceglie Messapica, si percorre un anello di 25 chilometri da fare quattro volte con l’ascesa di 4 chilometri in contrada Galante per poi ripassare sotto il traguardo cittadino di Ceglie Messapica (Via San Rocco) posto in leggera salita.

Nel video qui sopra, Donato Rapito ci mostra il percorso cittadino di 5 chilometri che rappresenta il tratto finale della competizione.