XXIII Edizione del “Trofeo Menga Petroli” raduno auto e moto storiche

Domenica 10 settembre in Via Daunia (zona mercato) a Ceglie Messapica si svolgerà la XXIII Edizione del “Trofeo Menga Petroli” raduno auto e moto storiche città di Ceglie Messapica.

Giuseppe Nacci, in qualità di referente del Veteran Club Valle D’Itria, rinnova anche quest’anno l’appuntamento con i motori d’altri tempi ed a partire dalle ore 08.00 i partecipanti potranno effettuare l’iscrizione alla manifestazione e consumare la colazione offerta.

Alle ore 11.00 circa, si formerà un corteo che sfilerà per le vie cittadine per poi recarsi presso la stazione di servizio Petrolmenga nei pressi della vicina Francavilla Fontana, dove i partecipanti potranno consumare l’aperitivo.

La tappa successiva sarà quella al ristorante “TRE TRULLI” a Ceglie Messapica per consumare il pranzo sociale.

L’animazione quest’anno è stata affidata all’artista “AURELIO LAROSA” che curerà l’intrattenimento dei commensali durante il pranzo sociale con musiche e canti.

Infine la giornata si concluderà con la premiazione degli equipaggi partecipanti con coppe e targhe.

Alcune foto di repertorio

Notte della poesia al Castello Ducale

Appuntamento martedì 29 agosto a partire dalle ore 19.30, presso il Castello Ducale di Ceglie Messapica per l’evento “Notte della Poesia”, promosso e curato dall’associazione AttiviAmoCeglie in compartecipazione con: l’Amministrazione Comunale, il Conservatorio “Tito Schipa“, il Secondo Istituto Comprensivo (scuola media “Vinci”) ed il Sistema Gusto d’Arte.
L’evento è un tributo ai cegliesi di ieri e di oggi che attraverso la poesia hanno raccontato e continuano a raccontare la nostra città, la loro visione del mondo e della vita, conferendo, a pieno titolo, a Ceglie Messapica l’appellativo di “Città della Poesia”.
Interverranno i ragazzi del laboratorio di poesia della Scuola Media “Vinci” del II Istituto Comprensivo coordinati dalla prof.ssa Maria Carla Maggiore.
Poi si terrà un omaggio al poeta dialettale cegliese “Pietro Gatti” ed infine proseguirà con un particolare omaggio ad alcuni “Poeti Cegliesi”.
La serata prevede anche un intervento musicale del “Salento Sax Ensemble” curato e proposto dal Conservatorio “Tito Schipa” e dal Maestro Alessandro Trianni.
Saranno declamate poesie di Pietro Gatti, Rita Santoro Mastantuono, Vincenzo Gasparro, Pino Santoro, Damiano Leo, Angelo Cassese, Donato Gioia, Giampiero Gioia e Antonio Galetta.
Oltre ai poeti presenti declameranno poesie e brani Antonella Bellanova, Mino Leone e Vincenzo Suma.

A proposito del concerto…

Non voglio fare nè critica nè polemica. L’evento è passato ma se posso dare un mio personale contributo consiglierei a chi organizza tali eventi quindi per le prossime volte di far pagare il biglietto dando in cambio un buono spesa da consumare presso le attività commerciali della città. Attivando questa operazione si otterrebbero sicuramente dei vantaggi; il primo che una volta terminata la vendita dei biglietti corrispondenti alla capienza della location non si creano false aspettative specialmente per gente che parte da lontano per raggiungere l’evento, altro vantaggio è quello di creare un utile introito per le attività commerciali locali. Bisognerebbe anche iniziare a pensare ad individuare altre location con più capienza se si vuole continuare con progetti simili. Piccola critica: qualcuno che si interessa di politica cegliese ha detto che questi eventi non sono programmati per la fruizione da parte dei residenti ma per i turisti; andate a chiedere hai turisti che sono giunti da molto lontano cosa ne pensano dell’organizzazione… Meditate gente meditate.

PREMIO ANACAPRI BRUNO LAUZI – X EDIZIONE

Votiamo il brano di Rocco Palazzo

Oggi vi voglio segnalare una canzone interpretata da un nostro concittadino dal titolo “Senza di te” con la quale Rocco Palazzo (interprete) partecipa al Premio Anacapri Bruno Lauzi – X Edizione 2017. La vittoria verrà decisa in base a quanti “like/mi piace” riceverà il brano pubblicato sulla pagina ufficiale del concorso. Per votarlo c’è tempo fino al 5 agosto. Al momento è al terzo posto.

Se la canzone sarà di vostro gradimento mettete un like/mi piace e diamo una mano a questo bravo artista.
(Giusto per non cadere in confusione, il like bisogna metterlo al video e non al post):

PREMIO ANACAPRI BRUNO LAUZI – X EDIZIONE

Vota il tuo Artista preferito tra quelli presenti in questa playlist: da Smartphone vai nella sezione Video e scegli tra gli artisti in gara; da browser clicca qui: http://bit.ly/PremioLauzi_ContestOnline
Il brano che riceverà più like, potrà partecipare alla finale prevista per il 24 agosto all’Auditorium Paradiso di Anacapri.
Gli Artisti già in finale, scelti dalla giuria presieduta da Giordano Sangiorgi, organizzatore del MEI – Meeting Degli Indipendenti di Faenza, sono: Roberta Giallo, con “Mamma com’è”; Tuto Marcondes, con “Cittadino del mondo”; Guido Maria Grillo, con “Nell’attimo dell’abbandono”; Leo Folgori con “Nuvole”; Iza & Sara con “Favola”.
Hai tempo fino al 5 agosto per votare il 6° finalista di questa edizione!
Ascoltali tutti cliccando qui da browser http://bit.ly/PremioLauzi_ContestOnline e andando nella sezione Video da Smartphone!
Il vincitore di questa Edizione del Premio Lauzi avrà l’opportunità di esibirsi al MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, che si terrà a Faenza dal 29 settembre al 1 ottobre.

ATTENZIONE: per votare il tuo Artista preferito è sufficiente mettere “Like / Mi Piace” al video del suo brano su Facebook.

Premi per la danza

Al Premio Internazionale di Danza Città di Gallipoli gli atleti della ASD Scuola di danza Tonia Bellanova, di Ceglie Messapica, hanno ottenuti importanti premi in alcune categorie.

Le coreografie sono state splendidamente curate da  Francesco Biasi.

Le atlete partecipanti alla manifestazione hanno ottenuto i seguenti piazzamenti:

1º Posto categoria modern juniores ricevono la borsa di studio 100% presso il Balletto di Roma di Flaminia BuccellatoAlisa Rrema e Giulia Petti.

2º Posto modern seniores per Soqquadro.

Il Gruppo juniores parteciperà al concorso finale a Sibari.

Il Direttivo Provinciale del Centro Libertas di Brindisi, a cui la scuola di danza è affiliata, si congratula con le atlete per i risultati raggiunti, e si compiace con la Maestra di danza Tonia Bellanova per il brillante risultato raggiunto dai propri atleti.

 

Un castello di libri, Adelmo Monachese

Il primo appuntamento di “Un castello di libri” vede come ospite lo scrittore Adelmo Monachese che presenterà il recente volume edito dalla casa editrice Shockdom presso il MAAC di Ceglie Messapica, il 7 luglio alle ore 19.30, “Lercio – Lo sporco che fa notizia“; il libro in cui sono racchiuse le vere notizie false di Lercio.it, con una vasta selezione di articoli apparsi sul sito e una sezione di inediti scritti per l’occasione.

Da prima del clickbaiting, ben oltre il fact-checking, una spanna sopra il debunking. In un mondo avvolto dalle tenebre della post-verità, solo l’iper-verità delle notizie false di Lercio è in grado di fornirvi una lanterna per orientarvi nel buio. Seguiteci in un universo parallelo in cui accadono eventi impossibili, come la morte di Berlusconi, e scoprirete come le storie partorite dalla fantasia malata di un manipolo di satirici psicolabili possano diventare più vere del vero. Dagli autori del sito che in questi ultimi anni ha vinto tutti i maggiori premi dedicati alla satira, una serie di clamorosi, iperbolici falsi – articoli, notizie dell’ultim’ora, annunci – che vi faranno ridere, stupire, commuovere, indignare e altre cose talmente profonde da poter essere espresse solo con un emoji.

Adelmo Monachese è uno degli autori dei collettivi di satira  Acidolattico.org Lercio.it. Collabora con Libreriamo.it e ha collaborato con Smemoranda.it. Nel 2014 ha partecipato alla fase finale di Masterpiece, il programma di Rai3 dedicato agli scrittori esordienti presentandosi come scrittore satirico. Scrive su Libero Veleno, l’inserto satirico domenicale del quotidiano Libero. Daniele Luttazzi lo ha inserito nel volume Almanacco Luttazzi della nuova satira italiana (Feltrinelli, 2010). È in libreria con il gruppo di Lercio con Un anno Lercio (Rizzoli, 2014), e nell’antologia Inchiostro di Puglia (Caracò, 2015). A Settembre 2015 ha fatto il suo esordio solista in libreria con I cuochi tv sono puttane (Rogas edizioni, 2015). Nel settembre 2017 è prevista l’uscita de “La maledizione del Piccolo Principe” (Les Flaneurs Edizioni).

Un castello di libri

Nella rassegna delle manifestazioni culturali estive promossa dell’Amministrazione comunale di Ceglie Messapica, CegliEstate 2017, è stato inserito il programma degli incontri di “Un castello di libri“.
Si parla di autori e di libri nell’iniziativa promossa dall’Editore, nonchè Direttore di affaritaliani.it, Angelo Maria Perrino.
Gli incontri si alterneranno tra il Castello, Ducale, la Scuola di gastronomia ed il Maac; saranno protagonisti scrittori di un certo spessore culturale molto noti come, tra gli altri, Antonio Caprarica, Stefano Zecchi, Federico ZampaglioneMarina Ripa di Meana.
La cittadinanza ed i tanti turisti presenti sul territorio sono invitati, l’ingresso è libero.