… il cortometraggio “Clochard”

<< 5 minuti di intenso pathos con il cortometraggio “Clochard”>>

Il titolo del cortometraggio, ideato e diretto da Fabio Matacchiera e Rosangela Chirico, è “Clochard“. Nel video vengono trattate tematiche sociali di grande importanza ed attualità. Il focus dell’obbiettivo è incentrato sul difficile mondo dei senza tetto; i clochard. Persone costrette a sopravvivere il più delle volte in condizioni al limite della decenza umana, immersi nella più totale indifferenza da parte della società moderna. Ma la ripresa si fonde anche con il mondo dei giovani a volte violenti che su di loro sfogano rabbia, frustrazione e il disagio sociale, ma anche sul coraggio di pochi uomini che scelgono di stare dalla parte giusta. Una storia sugli ultimi per arrivare a sensibilizzare il cuore di tanti. Gli attori Mimmo Altomonte e Mina Isernia tra i protagonisti che si sono calati, con intensità e passione, nei panni dei due barboni, ed il giovane Andrea Ricchiuto, uno degli attori del cortometraggio “Oltre le Nubi“, prodotto dal Fondo Antidiossina che ha ottenuto, nel 2015, una speciale menzione per l’ambiente alla Mostra del Cinema di Venezia.

Rosangela Chirico

Rosangela Chirico è una donna eclettica, piena di interessi, impegnata nel sociale e nella salvaguardia dell’ambiente. Nelle sue attività coniuga cultura, arte e impegno attivo. Nata in Puglia a Ceglie Messapica in provincia di Brindisi, ha studiato all’Istituto Statale d’Arte di Grottaglie (TA). Successivamente ha frequentato la facoltà di Lettere Moderne all’Università di Lecce, quindi si è laureata all’Accademia delle Belle Arti di Lecce col massimo dei voti con lode. La sua personale espressività estetica abbraccia la pittura, la scultura, la poesia, la letteratura, si estende allo studio della recitazione nell’ambito del teatro di ricerca e si allarga fino alla video arte. Nella sperimentazione estetica la sua parola/colore si insinua dentro la quotidianità e si addentra nelle cose che a molti appaiono consuete e usuali…. continua a leggere qui