TEATRI DEL PRESENTE III edizione

Teatro Comunale di Ceglie Messapica
L´ITALIA E´ UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA FONDATA… SULLA CULTURA!
TEATRI ABITATI: Residenza Teatrale di Ceglie Messapica Armamaxa Teatro, Luna nel Pozzo, Teatro dell´Est
<!–

–>Nella forma di “mini” festival, torna quest´anno la III edizione di TEATRI DEL PRESENTE: L´Italia è una Repubblica fondata sulla cultura! Per il pubblico serale 4 voci si alterneranno sul palco del Comunale nelle due serate di Sabato 28 e Lunedì 30 Aprile: due donne e due uomini per raccontare storie straordinarie e insieme umanissime, storie grandi e piccole: I MILLE GIORNI trascorsi ormai dal terremoto che ha distrutto L´Aquila di Tiziana Irti; GIOVANNI LIVIGNO, la ballata per piccione solista in un quartiere di periferia di una grande città ispirata al più famoso parente Jonathan Livingston di Roberto Anglisani; DI QUESTO SOGNO CHE CHIAMIAMO VITA, il racconto di una risalita dolorosa dagli inferi di una adolescenza inquieta e oscura con toni che però si fanno spesso ironici e divertiti di Ignazio Dimastropasqua ospite dell’Istituto Penale per i Minorenni di Bari “N. Fornelli” con la regia di Lello Tedeschi; IL RACCONTO DI ELEONORA, in cui Nunzia Antonino con la regia di Carlo Bru! ni interpreta la vicenda di Eleonora de Fonseca Pimentel, poetessa e scrittrice, una delle prime donne giornaliste in Europa, la cui esistenza esemplare, appassionata e faticosa, ci parla oggi di libertà e giustizia, di amore e dignità. Per il pubblico delle famiglie, prezioso e appassionato, due spettacoli: Domenica 29 Aprile IL NUVOLO DI AISCE´,la delicata storia d’amore e di amicizia tra un Nuvolo un po’ imbranato e la bella Aiscè ispirata alla poesia di Hikmet; e, infine, Martedì 1 Maggio la prima condivisione con il pubblico del nuovo lavoro di Armamaxa teatro per i ragazzi, RACCONTO D´OLTREMARE con la regia di Micaela Sapienza.

 

<!–

–>

SABATO 28 APRILE 2012 – ore 20.45 – MILLE GIORNI Arti e Spettacolo / Teatro del Krak di TIZIANA IRTI e ANTONIO TUCCI con TIZIANA IRTI [durata 60 min.]

a seguire ore 22.15 – GIOVANNI LIVIGNO di e con ROBERTO ANGLISANI regia MARIA MAGLIETTA [durata 65 min.] 

<!–

–>

DOMENICA 29 APRILE 2012 – ore 17.30 – IL NUVOLO DI AISCÈ Gli Orecchiabili di e con DEIANIRA DRAGONE e NICOLA MASCIULLO

a seguire ore 19.00 – ET NUNC Performance in Piazza San Rocco (davanti al teatro) di e con ALBERTO CACOPARDI

<!–

–>

LUNEDÌ 30 APRILE 2012 – ore 20.45 – DI QUESTO SOGNO CHE CHIAMIAMO VITA Teatro Kismet Opera con IGNAZIO DIMASTROPASQUA ideazione e regia LELLO TEDESCHI [durata 45 min.]

a seguire ore 22.00 – IL RACCONTO DI ELEONORA Diaghilev Teatro di ENZA PICCOLO, NUNZIA ANTONINO, CARLO BRUNI con NUNZIA ANTONINO regia CARLO BRUNI [durata 60 min.]

<!–

–>

MARTEDÌ 1 MAGGIO 2012 – ore 21.00 – RACCONTO D´OLTREMARE PRIMA PROVA APERTA AL PUBBLICO di MICAELA SAPIENZA, ENRICO MESSINA con GIUSEPPE CICIRIELLO, FERDINANDO FILOMENO, CILLA PALAZZO musica originale MIRKO LODEDO regia MICAELA SAPIENZA [durata 50 min.]

 

Infoticket:

SABATO 28 E LUNEDI´ 30 APRILE: ingresso unico 10 €, ridotto 8 €, ridottissimo 5 € DOMENICA 29 APRILE: ingresso unico 5 € + promozione Benvenuti Nonni! (Ingresso omaggio per ogni nonno o nonna che accompagna un nipotino) MARTEDI´ 1 MAGGIO: ingresso libero